Castiglione di Sicilia (CT) | Santuario Madonna della Catena – Breve Pontificio erezione Basilica Minore

Breve Pontificio 30/10/1985. Erezione della Chiesa  S. Maria della Catena e S. Giacomo Apostolo a “Basilica Minore”.

 san-giovanni-paolo-ii

“IOANNES PAULUS PP. II

 ad perpetuam rei memoriam.

 Christifideles semper magna veneratione Beatissimam Virginem Mariam prosecuti sunt semperque ad eam sollicitudines curasque detulerunt. Huic pietati sanctos caelitos, quippe cum et illi humanis aerumnis consulerent, nonnumquam sociaverunt. Iam vero etiam sacra in illa aede paroeciali loci – Castiglione di Sicilia – in dioecesi Jaciensi, Virgini Mariae sub vernaculo titulo – della Catena – necnon Jacobo Apostolo dicata, haec pietatis officia muneraque populus Christianus reddit. Permulta enim ibi documenta bonitatis Beatae Mariae Virginis exstant, quae non modo adiutrix in rebus adversis, sed etiam in reliquis vitae casibus fuisse perhibetur. Auctore igitur Venerabili Fratre Josepho Malandrino, episcopo Jaciensi, templum hoc intra fines eius situm dioecesis, ad Basilicae Minoris gradum evehendi consilium inivimus, plane confisi id magnae exinde populo Christiano utilitati fore. Itaque, iis probatis quae Congregatio pro Cultu Divino de hac re censuit consiliis, templum sub titulo Beatae Mariae Virginis – della Catena – et Sancti Jacobi Apostoli ut in numero Basilicarum Minorum habeatur decernimus, omnibus iuris ac privilegiis attributis quae ad templa hoc nomine exornata spectant. Mandamus posthac ut diligenter serventur quae iuxta decretum – De titulo Basilicae Minoris -, die VI mensis Junii, anno MCMLVXIII, exaratum, servanda sunt. Quibusvis contrariis non obastantibus. Datum Romae, apud Sanctum Petrum, sub anulo Piscatoris, die XXX mensis Octobris, anno MCMLXXXV, Pontificatus Nostri octavo.

 + Augustinus Card. Casaroli

L. S
publicis Eccl. negotiis”

___

“I fedeli hanno sempre onorato con grande devozione la beatissima Vergine Maria e hanno presentato a lei le loro angosce e le loro inquietudini. A questa pietà talora hanno associato i santi perché anch’essi intercedessero per le tribolazioni umane. Ora anche nella parrocchia di Castiglione di Sicilia, nella diocesi di Acireale, il popolo cristiano rende questo doveroso atto di pietà in una chiesa dedicata alla Vergine Maria sotto il titolo della Catena e all’apo­stolo S. Giacomo. Colà infatti esistono prove tangibili dell’amore della Beata Vergine Maria, la quale si manifesta aiuto dei cristiani non solo nelle situa­zioni avverse, ma anche in tutte le altre circostanze della vita. Su istanza del venerabile fratello Giuseppe Malandrino, vescovo di Acireale, abbiamo deciso di innalzare alla dignità di basilica minore questo tempio posto nella sua diocesi, confidando pienamente che d’ora in poi sarà di grande utilità al popolo cristiano. Pertanto, approvata la documentazione che la congregazio­ne per il culto divino ha stabilito di produrre, decretiamo che il tempio sotto il titolo della Beata Vergine Maria della Catena e di S. Giacomo Apostolo si ascriva nel numero delle basiliche minori con tutti i privilegi e attributi di diritto che spettano ai luoghi sacri innalzati a questa dignità. Ordiniamo per l’avvenire che diligentemente si osservi tutto ciò che riguarda i templi elevati a questo titolo. Ordiniamo inoltre che diligentemente venga osservato quanto è stato stabilito dal decreto ‘Sul titolo della basilica minore’ del 6 giugno 1968.

“Nonostante qualsiasi cosa in contrario.

“Roma, presso San Pietro sotto l’anello del pescatore, il 30 ottobre 1985, ottavo del nostro pontificato

Agostino card. Casaroli Segretario di Stato”

(trad. Rev.mo Sac. D. Achille Quattrocchi)

***

basilica-madonna-della-catena-castiglione-di.sicilia.lapide

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...